Informativa sulla privacy Dichiarazione contro la schiavitù
Impegno a garantire la qualità

Ci sforziamo di fornire i più alti livelli di qualità per garantire che i clienti siano totalmente soddisfatti dei nostri prodotti.

Nell’ambito di questo impegno prendiamo le seguenti misure:

  • lavoriamo solo con i migliori fornitori
  • effettuiamo ispezioni regolari sulla qualità
  • offriamo prodotti che soddisfano i più elevati standard di qualità globali

Non si tratta di un esercizio con risposte a crocetta, quello che ci interessa è sempre il risultato finale. Lavorando a stretto contatto con i fornitori siamo in grado di assicurare che ogni elemento dei nostri prodotti soddisfi gli elevati standard che i nostri clienti giustamente si aspettano da Invertek Drives.

Politica sulla qualità

Politica sulla qualità

La nostra rete di fornitori approvati è tenuta a fornire alla Invertek prodotti e servizi privi di difetti.

Abbiamo investito molto nella qualità dei fornitori, aiutandoli a soddisfare questa aspettativa attraverso regolari ispezioni e audit per assicurare una qualità costantemente elevata e per identificare le aree in cui è possibile apportare miglioramenti.


Qualità di produzione

La filosofia “Picture Perfect” di Invertek mira a fornire un ambiente di produzione di altissima qualità.

Questo si ottiene valutando continuamente tutti gli aspetti delle nostre operazioni per identificare eventuali miglioramenti da apportare e svolgendo controlli regolari per garantire che tutti i nostri prodotti soddisfino gli elevati standard richiesti dai nostri clienti.

Qualità accreditata - Standard riconosciuti a livello internazionale tra cui ISO9001, ISO14001, UL, CE, DNV rispettati:

  • Persone qualificate - Tecnici completamente addestrati supportati da guide di montaggio digitali
  • Innovazione - Programma di sviluppo continuo del prodotto
  • Controlli a campione - Ispezioni preconfigurate e audit sulle spedizioni
  • Interventi rapidi - I problemi identificati vengono affrontati immediatamente

Dalle parti ai prodotti finiti: il nostro continuo impegno per la qualità significa che i nostri clienti possono essere sicuri di beneficiare di prodotti fabbricati secondo gli standard più elevati, in ogni fase del processo.

Mike Dean

Responsabile globale degli acquisti

Conflict Minerals Policy Statement (Dichiarazione sui minerali provenienti da zone di conflitto)

Ci impegniamo a sostenere la fine delle violazioni dei diritti umani.

Sosteniamo la fine della violenza e delle violazioni dei diritti umani nell’estrazione di alcuni minerali da un luogo descritto come “zona di conflitto”, che si trova nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo (RDC) e nei Paesi circostanti. Di conseguenza, la U.S. Securities and Exchange Commission (“SEC”) ha adottato i regolamenti finali per implementare i requisiti di segnalazione e divulgazione relativi ai “minerali di conflitto”, come richiesto dalla riforma Dodd-Frank Wall Street Reform e dalla Legge sulla protezione dei consumatori del 2010. Le regole richiedono ai produttori che presentano determinati rapporti alla SEC di rivelare se i prodotti che producono o di cui appaltano la produzione contengono “minerali di conflitto” che siano “necessari per la funzionalità o la produzione” dei prodotti in questione.

In qualità di produttore leader gallese di elettronica, Invertek Drives Ltd riconosce la necessità di svilupparsi come industria sostenibile e segnala che l’uso prudente e responsabile delle risorse naturali è un importante motore di crescita economica. Riconosciamo le preoccupazioni specifiche riguardanti la fornitura di materie prime, in particolare se sono riciclate o provenienti direttamente da paesi come il Ruanda, il Congo, l’Angola ecc.

Invertek Drives Ltd si impegna per condurre tutte le proprie attività in modo da contribuire all’obiettivo più ampio dello sviluppo sostenibile, prendendo in considerazione qualsiasi accordo, principio, obiettivo e standard internazionale pertinente e i diritti umani. I nostri processi di produzione sono certificati sia BS EN ISO 9001:2008 che EN ISO 14001:2004. Ci impegniamo a garantire il rispetto della legislazione Dodd-Frank e chiediamo ai nostri fornitori di intraprendere una ragionevole due diligence con le loro catene di approvvigionamento per assicurare che i metalli specificati provengano esclusivamente da regioni senza conflitti in corso.

La legislazione Dodd-Frank ha il pieno impegno di IDL e la nostra intenzione di conformarci ad essa. Avendo condotto una ricerca approfondita e diligente sulle nostre fonti della catena di approvvigionamento, dei componenti e dell’assemblaggio, siamo sicuri che tutta la nostra catena di approvvigionamento è priva di qualsiasi materiale che possa destare preoccupazioni.

Mike Dean

Responsabile globale degli acquisti


Dichiarazione sui conflitti
Politica ambientale

L’ambiente è una delle nostre massime priorità

Invertek si impegna a garantire un ambiente pulito e sano.

Ci sforzeremo di produrre i nostri prodotti e servizi in modo ecologico e responsabile dal punto di vista ambientale. Soddisferemo o supereremo i criteri accettati in materia di pratiche ambientali, ci impegneremo a migliorare continuamente il nostro sistema di gestione ambientale, monitoreremo le nostre prestazioni ambientali attraverso valutazioni rigorose e ridurremo al minimo la creazione di rifiuti e l’inquinamento. Pertanto, gestiremo, monitoreremo e rivedremo regolarmente i nostri processi, il nostro materiale e le nostre persone, al fine di ridurre gli impatti ambientali associati alle operazioni della nostra azienda.

Invertek Drives è accreditata ISO 14001, lo standard accettato a livello internazionale per un efficace sistema di gestione ambientale (EMS).


Obiettivi principali

  • Cercare continuamente di migliorare le prestazioni ambientali
  • Impegno a proteggere l’ambiente
  • Rispetto dei requisiti della legislazione ambientale e dei codici di condotta approvati
  • Cercare di prevenire l’inquinamento prima che venga prodotto e sostenere i nostri clienti e fornitori nelle loro attività di prevenzione dell’inquinamento
  • Assistere i clienti nell’utilizzo di prodotti e servizi in modo sensibile all’ambiente
  • Aspettarsi standard ambientali simili da tutti i nostri fornitori e appaltatori
  • Ridurre, riutilizzare e riciclare i rifiuti e gli imballaggi
  • Ridurre l’uso di tutte le materie prime, l’energia e le forniture
  • Migliorare l’efficienza dell’utilizzo energetico
  • Aumentare la consapevolezza, incoraggiare la partecipazione e formare i dipendenti sulle questioni ambientali
  • Partecipare a discussioni su problematiche ambientali

Questa politica sarà comunicata e rafforzata in tutta l’azienda e a tutte le parti interessate alle prestazioni del nostro sistema di gestione ambientale. Sarà regolarmente monitorata e rivista per assicurare che gli obiettivi siano raggiunti e, se necessario, rivista alla luce dei cambiamenti legislativi o organizzativi all’interno dell’azienda.

Adrian Ellam

Direttore operativo


Politica ambientale

Per ulteriori informazioni si prega di inviare un’e-mail al seguente indirizzo: environment@invertek.co.uk

Direttiva REACH

Dichiarazione di conformità alla direttiva REACH

Giugno 2020

Invertek Drives Ltd è pienamente consapevole della legislazione europea n. 1907/2006 REACH (Registration, Evaluation and Authorisation of Chemicals) entrata in vigore il 1° giugno 2007 e si è impegnata a rispettare gli obblighi legali di questa direttiva.

Siamo consapevoli dei nostri obblighi come produttori di componenti elettrici ed elettronici e della lista delle sostanze elencate come estremamente preoccupanti (SHVC), compresa la lista aggiornata nel gennaio 2020.

Siamo consapevoli che tutti i prodotti Invertek non contengono normalmente alcuna sostanza che appare nella lista di quelle della direttiva REACH. La pre-registrazione o la registrazione di qualsiasi sostanza spetta ai nostri fornitori a monte e abbiamo implementato delle procedure per garantire che anch’essi siano conformi alla legislazione attuale (ed eventuali versioni future) e che ne riceviamo conferma.

Come parte della nostra due diligence, i nostri fornitori ci hanno fornito una dichiarazione firmata per confermare che tutti i prodotti a noi forniti non contengano NESSUNO dei prodotti specificati nella lista REACH SVHC (Sostanze ESTREMAMENTE PROBLEMATICHE).

Continueremo a monitorare questa situazione per futuri cambiamenti o modifiche ai regolamenti o alla lista dei candidati.

Mike Dean

Mike Dean

Responsabile globale degli acquisti

Direttiva REACH
Dichiarazione di conformità alla direttiva RoHS

Restrizione delle sostanze pericolose (RoHS 3)

Direttiva EU RoHS 2015/863/UE

Dichiarazione di conformità

Giugno 2020

Sulla base delle informazioni fornite dai nostri fornitori, e al meglio delle nostre conoscenze, Invertek dichiara che tutte le attuali gamme di prodotti con marchio CE sono conformi alla RoHS e alle restrizioni dell’Unione Europea sull’uso di sostanze pericolose (Direttiva RoHS 2015/863/UE)

La conferma da parte dei nostri fornitori dello stato di conformità è dovuta al fatto che i prodotti non contengono nessuna delle sostanze soggette a restrizioni di cui all’articolo 4(1) della direttiva RoHS, oppure i livelli di concentrazione sono inferiori al limite massimo per tutte le sostanze pericolose indicate di seguito.

Sostanza Limite massimo (ppm)
Piombo (Pb)1 1000
Cadmio (Cd)2 100
Mercurio (Hg) 1000
Cromo esavalente (CR+6)1 1000
Bifenili polibromurati (PBBs)1 1000
Eteri di polibrominato bifenile (PBDEs)1 1000
Di-2-etilesilftalato (DEHP):(aggiunto nel 2015) 1000
Benzil butilftalato (BBP): (aggiunto nel 2015); 1000
Dibutilftalato (DBP): (aggiunto nel 2015); 1000
Diisobutiliftalato (DIBP): (aggiunto nel 2015): 1000

1Piombo, mercurio, cromo esavalente, bifenili polibromurati (PBB) e difenileteri polibromurati i limiti di soglia indicati nel 2011/65/UE sono <1000ppm o 0,1%.

2I limiti di soglia del cadmio indicati nel 2011/65/UE sono <100ppm o 0,01%.

Mike Dean

Mike Dean

Responsabile globale degli acquisti

Dichiarazione di conformità RoHS